L’iniziativa “Libro solidale” dell’Emporio Caritas SAREPTA

“Un piccolo gesto per un grande dono”: con questo slogan, l’Emporio Caritas Sarepta di Formia (Lt) ha lanciato durante le festività la campagna “Libro solidale”.

Quasi cento libri sono stati raccolti grazie alle donazioni di alcune librerie del territorio e di persone che hanno acquistato presso gli stessi negozi dei libri per bambini e ragazzi, per donarli poi all’Emporio. “L’idea è nata dal gesto solidale di un’insegnante che già da settembre aveva iniziato a portarci dei libri per le persone seguite da Sarepta – spiega la Sig.ra Bianca Fiengo, referente dell’Emporio –. Il gesto è stato accolto molto bene dalle famiglie in difficoltà che seguiamo, per le quali un libro è l’ultima cosa che possano permettersi di acquistare, e così abbiamo pensato di allargare l’iniziativa per il Natale”.

In soli cinque mesi di attività Sarepta, che ha aperto ad agosto, ha distribuito 11mila euro in 486 carrelli spesa. 48 sono le famiglie seguite e 13 i volontari coinvolti, operatori pastorali delle parrocchie di Formia. “Gli occhi innamorati con cui una bambina guardava un libro con la storia di Bambi appena ricevuto ci dice quanto non ci sia solo bisogno di cibo, ma anche di cultura. Grazie a Sarepta, riusciamo a conoscere meglio i nostri assistiti e ad ascoltare le loro storie di vita e di fatiche – prosegue Fiengo –. I nostri sacerdoti si sono spesi davvero molto perché tutto questo potesse nascere”. E conclude: “Il progetto dei libri ha fatto da traino per altre donazioni, dai giocattoli ai trucchi ai profumi. Insieme ai libri, li consegneremo come calza per l’Epifania”.