“Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi”

Gv 8, 32

Il metodo Caritas per l’animazione pastorale si fonda su tre principi, colonne portanti del più alto valore della carità: ascoltare, osservare, discernere.

L’osservazione, a sua volta, può essere metodologica, finalizzata al raggiungimento di obiettivi significativi per la comunità.

L’attività di monitoraggio sul territorio è fondamentale per avere un chiaro quadro sociale, affinché si possano pensare interventi mirati e produttivi.

Per questo la Caritas Diocesana di Gaeta ha avviato il progetto “Osservando oltre l’indifferenza – Osservatorio delle Povertà e delle Risorse”, con l’intento di studiare il territorio, leggerlo e, attraverso un lavoro di sinergia con le Caritas parrocchiali, trovare nuove chiavi di lettura, soprattutto risoluzioni efficaci ed esaustive.